DECRETO SEMPLIFICAZIONI, OMAGGI PIÙ CONVENIENTI

Profondimenti e news sul settore della sicurezza sul lavoro

DECRETO SEMPLIFICAZIONI, OMAGGI PIÙ CONVENIENTI

 

 

Con  l’entrata  in  vigore  del  Decreto  Semplificazioni  Fiscali  (D.Lgs.  175/2014,  pubblicato  sulla Gazzetta Ufficiale n. 277 del 28.11.2014, S.O. n. 90), dal prossimo 13 dicembre viene innalzata (da euro 25,82 a euro 50,00) la soglia che consente l’integrale detraibilità dell’Iva sull’acquisto degli  omaggi  di  beni  non  rientranti  nell’attività  d’impresa  ricompresi  tra  le  spese  di rappresentanza.

Premessa:

 L’articolo 30 del Decreto Semplificazioni Fiscali (D.Lgs. 175/2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 277 del 28.11.2014, S.O. n. 90) prevede l’innalzamento da euro 25,82 ad euro 50,00 della soglia che consente l’integrale detraibilità dell’Iva sull’acquisto degli omaggi di beni non rientranti nell’attività d’impresa ricompresi tra le spese di rappresentanza.

Nota bene:

Le nuove disposizioni entreranno in vigore con riferimento agli acquisti effettuati a decorrere dalla  data  di  entrata  in  vigore  del  Decreto,  che  avverrà  trascorsi  15  giorni dalla pubblicazione dello stesso in G.U

Considerando che il D.Lgs. Semplificazioni Fiscali (D.Lgs. 175/2014), è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 277 del 28.11.2014, S.O. n. 90, a più di un mese dalla sua approvazione, avvenuta nel C.d.M. del 30.10.2014, questo entrerà in vigore il 13.12.2014.

Pertanto:

per gli acquisti di beni destinati ad essere omaggiati “effettuati” entro il 12.12.2014 si applicheranno le vecchie regole, e dunque l’IVA sarà indetraibile per beni di importo unitario superiore ad euro 25,82;

per gli acquisti di beni destinati ad essere omaggiati “effettuati” a partire dal 13.12.2014 si applicheranno le nuove regole, e dunque l’IVA sarà indetraibile per beni  di importo unitario superiore ad euro 50,00.

Nota bene:

In sostanza, per i beni con costo unitario tra  25,83  euro  a  50  euro, non si potrà detrarre l’Iva sugli acquisti effettuati prima del 13 dicembre 2014, anche se le relative fatture sono registrate successivamente.

Quando si considera effettuata l’operazione?

L’efficacia dell’innalzamento della soglia per la detrazione dell’IVA sull’acquisto di beni destinati ad essere omaggiati ricompresi tra le spese di rappresentanza, è collegata al momento di effettuazione dell’operazione.

Osserva:  

L’art.  6,  co.  1,  D.P.R.  633/1972  sancisce  che  per  i  beni  mobili  il  momento  di effettuazione dell’operazione corrisponde  alla data della consegna o spedizione delle merci, sempre  tenendo  conto  di  acconti  e  fatturazione  anticipata  che  fanno  sorgere autonomamente  il debito  dell’imposta  al  pagamento  e  alla  data  di  emissione  della fattura  (art.  6.  co.  4,  D.P.R. 633/1972),  limitatamente  all’importo  pagato  o  fatturato alla  data  della  fattura  o  a  quella  del pagamento.

Imposte dirette:

Ai fini delle imposte dirette (IRPEF/IRES), per l’acquisto di beni destinati ad essere omaggiati effettuati entro il 12.12.2014 si prevede l’integrale deducibilità solo se hanno un imponibile di acquisto non superiore a:

  • 48,08 euro, se l’Iva è al 4%;
  • 45,45 euro, se l’Iva è al 10%;
  • 40,98 euro, se l’Iva è al 22%.

Se vengono superati questi imponibili, si applicheranno le percentuali di deduzione previste dal 19.11.2008; il suddetto Decreto prevede la deduzione, nel rispetto dei requisiti di inerenza e congruità previsti per le spese di rappresentanza nel D.M. 19.11.2008, nell’anno di sostenimento e nel limite dell’importo annuo massimo ottenuto applicando ai ricavi/proventi della gestione caratteristica (voci A.1 e A.5 del Conto economico) le seguenti percentuali:

  • 1,3% con ricavi proventi gestione caratteristica fino a 10 milioni di euro;
  • 0,5% con ricavi proventi gestione caratteristica da 10 milioni di euro a 50 milioni di euro;
  • 0,1% con ricavi proventi gestione caratteristica superiori a 50 milioni di euro.

Fonte: Studio Donadoni di Donadoni M. Paola

 

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti del sito. Info OK